In Politica da Tre Generazioni

ermanno_russo01Mi chiamo Ermanno Russo, sono nato a Marigliano (NA) il 4 ottobre del 1956, e rappresento la terza generazione della mia famiglia in politica. Mio zio Vincenzo è stato deputato della Repubblica nella IV Legislatura con il Partito Socialista Democratico Italiano, mentre mio padre Quirino, avvocato, ha ricoperto sia la carica di consigliere e assessore regionale che quella di deputato del PSDI (Partito Socialdemocratico Italiano).

Seguendo le orme della mia famiglia, ho iniziato giovanissimo a seguire la politica italiana, iscrivendomi all'età di diciotto anni al PSDI e divenendo in poco tempo dapprima componente della Gioventù Socialista Democratica Italiana (GSDI) e poi Vice Segretario Nazionale.

Contemporaneamente all’attività politica, ho concluso gli studi presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II", laureandomi nel 1983 con il massimo dei voti e successivamente conseguendo la specializzazione in Ostetricia e Ginecologia. Subito dopo il conseguimento della laurea, sono stato assistente alla Cattedra di Ostetricia e Ginecologia del I Policlinico di Napoli e, successivamente, medico all'ASL NA 4 quale specialista ambulatoriale. Ho frequentato un corso di microchirurgia tubarica, presso la Clinica Ostetricia e Ginecologia dell'Università di Bologna diretta dal professor Sani, e assunto la direzione del medesimo servizio presso il I Policlinico di Napoli.

ermanno_russo03Nel 1987 mi sono confrontato per la prima volta con la politica nazionale, candidandomi nelle liste nel PSDI alla Camera dei Deputati nel collegio di Napoli e Provincia, Caserta e provincia, raggiungendo l'importante risultato di "primo dei non eletti", con 20.010 preferenze. Successivamente ho assunto per tre anni fino al 1990, la carica di Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione della A.C.T.P. (Azienda Consortile Trasporti Pubblici) della Campania.

Nel 1990 mi sono candidato nelle liste del PSDI alla carica di consigliere regionale della Campania, risultando il primo eletto con 32.782 preferenze. Durante il mandato elettorale ho assunto, fino al 1992, le cariche di capogruppo consiliare del PSDI in Regione e di vice presidente della V Commissione Sanità. Dal 1992 al 1994 ho ricoperto la carica di assessore alla Pubblica Istruzione, Cultura, Ricerca Scientifica, Statistica, Sistemi Informativi e Informatica.

Nel 1995 sono stato rieletto nelle liste di Forza Italia al Consiglio regionale della Campania e ho assunto l’incarico di consigliere questore alle Finanze, ricoprendo contestualmente le cariche di componente della III Commissione (Programmazione, Agricoltura, Turismo e Spettacolo), della V Commissione (Sanità e Sicurezza sociale) e della VI Commissione (Istruzione, Cultura, Ricerca scientifica e Formazione professionale).

ermanno_russo04Nel 2000 sono stato eletto per la terza volta consecutiva consigliere regionale della Campania nelle liste di Forza Italia. Nell'ambito di questo mandato ho ricoperto la carica di presidente della Commissione Speciale per la vigilanza e la difesa contro la camorra e la criminalità, istituita dal Consiglio Regionale in data 20/09/2000. Durante questo incarico ho proposto e fatto approvare in Consiglio Regionale tre importanti leggi in merito: "Misure di solidarietà in favore delle vittime della criminalità", "Interventi a favore dei Comuni ai quali sono stati trasferiti beni della criminalità organizzata", "Norme in materia di polizia amministrativa regionale e locale e politiche di sicurezza". Durante il medesimo mandato elettorale sono stato anche componente della VI Commissione consiliare (Istruzione, Cultura, Ricerca scientifica e Formazione professionale).

Nel mese di aprile 2005 sono stato rieletto per la quarta volta consecutiva consigliere regionale della Campania nelle liste di Forza Italia. Dal 26 luglio 2005 sono stato eletto all'unanimità presidente della Commissione Speciale V per il controllo delle attività degli Organi Regionali in tema di Condizione Giovanile in Campania. In quello stesso periodo ho ricoperto gli incarichi di componente segretario della VI Commissione permanente (Istruzione, cultura, politiche sociali e attività per il tempo libero) e di Componente della Commissione Speciale Anticamorra.

Dal 15 febbraio 2007 ho ricoperto la carica di Presidente della Commissione Speciale di controllo in tema di Politiche Giovanili, Disagio Sociale e Occupazione, dopo una decisione dell'assemblea regionale di razionalizzare le commissioni speciali e di ampliare le deleghe assunte dalla precedente Commissione Speciale Giovanile, assegnando ad essa anche il compito di verificare gli atti e le iniziative afferenti il disagio sociale e l'occupazione.

ermanno_russo02Nel marzo del 2010 sono stato nuovamente rieletto al Consiglio regionale con Forza Italia, risultando con circa 30.000 preferenze il più votato della Campania dopo la capolista azzurra Mara Carfagna. Nel maggio del 2010 ho assunto l’incarico di assessore regionale all’Assistenza sociale, Attività sociali, Demanio e Patrimonio. Nel 2013 sono stato nominato dal presidente della Giunta regionale, l’onorevole Stefano Caldoro, assessore anche all’Urbanistica e al Governo del Territorio.

Nel maggio del 2015, per la sesta volta consecutiva, sono risultato eletto al Consiglio regionale della Campania con Forza Italia nel collegio di Napoli. Il 9 luglio 2015 l’assemblea regionale mi ha eletto Vice Presidente del Consiglio, incarico che tuttora svolgo, contestualmente a quello di componente della II Commissione Bilancio, della VI Commissione e della V Commissione Sanità.

Close