Fibromialgici pazienti invisibili, urge un tavolo regionale

Fibromialgici pazienti invisibili, urge un tavolo regionale

Fibromialgici pazienti invisibili, urge un tavolo regionale

“Le persone affette da fibromialgia per questo Paese sono pazienti invisibili. Non godono di esenzioni dal ticket, perdono il lavoro a causa della loro malattia ma non vengono risarcite, a volte sono costrette addirittura a rinunciare a curarsi per i costi elevati, e non coperti dal Sistema sanitario nazionale, dei farmaci e degli integratori che devono assumere. Serve un tavolo regionale di coordinamento che sia multidisciplinare e che si attivi sin da subito per istituire un registro in Campania. C’è una mozione di tre anni fa approvata all’unanimità dal Consiglio regionale che impegna la Giunta a farlo e un’interrogazione question time del mese scorso che chiede conto di questi ritardi, perché tutto è fermo e rischia di restare lettera morta”. Lo dichiarano i consiglieri regionali di Forza Italia, Flora Beneduce ed Ermanno Russo, a margine del convegno da loro promosso questa mattina sulla sindrome fibromialgica presso la sala multimediale del Consiglio regionale della Campania.

Commenta subito l'articolo con Facebook

Articoli Correlati

Close