Sanità, E. Russo: “Seduta farsa in Commissione, è Polimeni ad aver audito i consiglieri regionali”

Sanità, E. Russo: “Seduta farsa in Commissione, è Polimeni ad aver audito i consiglieri regionali”

“Siamo oramai alla farsa. Quella che doveva essere una seduta di Commissione in cui i consiglieri regionali audivano Joseph Polimeni, commissario di governo in Campania per la sanità, si è trasformata in un’audizione in cui era Polimeni ad audire i consiglieri regionali”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook Ermanno Russo, vicepresidente del Consiglio regionale e componente della Commissione Sanità della Regione Campania.

“Del resto, il fatto che la stessa presidente del Consiglio, Rosa D’Amelio, sia stata costretta a prendere parte ai lavori della Commissione per poter conoscere qualcosa in più circa il futuro dei presìdi ospedalieri del territorio da cui proviene, rappresenta la prova provata di come i ruoli si siano, di fatto, invertiti e di come il Consiglio regionale esca da questa iniziativa tardiva ed inutile assolutamente svilito, mortificato e sconfitto”, spiega Russo.

“La concertazione andava fatta prima che i decreti fossero firmati dai commissari, ora non ha alcun senso se non quello di sancire ulteriormente la subordinazione della prima assemblea elettiva della Campania rispetto ad una struttura commissariale di governo, che da organo meramente amministrativo si arroga anche il diritto di cambiare le leggi della Regione Campania. E’ il caso proprio del decreto n. 99/2016, oggetto dell’audizione farsa di quest’oggi, che modifica in modo illegittimo una norma regionale tuttora in vigore, ossia la n. 32 del 1994”, conclude Russo.

Commenta subito l'articolo con Facebook

Articoli Correlati

Close